MAR-54.png

© Alessandro Virdis

MAR - Miniera ARgentiera

Valorizzare la memoria storica e identitaria dell’ex borgo minerario dell’Argentiera, creando l’incontro tra tradizione e innovazione, attraverso un percorso artistico inedito e affascinante capace di coinvolgere e di emozionare: è questo uno dei principali obiettivi di MAR-Miniera Argentiera, il primo museo minerario a cielo aperto in realtà aumentata.

MAR è un progetto che coniuga la memoria storica e mineraria con l’esplorazione artistica offerta dalle innovazioni tecnologiche alla scoperta di un “museo liquido e aperto” che mette in dialogo gli spazi pubblici e privati, chiusi e aperti e racconta in modo inedito la storia dell’Argentiera attraverso un percorso emozionale e un allestimento pensato per crescere nel tempo e capace di coniugare conoscenza, cultura e divertimento. Un modello che mira proprio alla rivalutazione del territorio sperimentando nuove suggestive modalità di narrazione della memoria storica e identitaria dell’Argentiera che si sviluppa attraverso diversi percorsi ed esperienze.

 

MAR ospita tre allestimenti principali: il percorso museale parte con la visita alle mostre “Memorie” nell’antica Laveria e “SottoSopra” nel Pozzo Podestà e prosegue snodandosi attraverso gli edifici e i vecchi ruderi della borgata, popolata di installazioni artistiche, memorie di ieri e oggi sulla miniera, opere di “Argentiera in Augmented Reality”, visibili all’occhio umano grazie alla tecnologia dell’app di Bepart, scaricabile gratuitamente sul proprio smartphone. 

©Bepart_2.jpg
DOWLOAD.gif
DOWLOAD.gif

comunicato

stampa

invito

DOWLOAD.gif

locandina

MOSTRE
Promosso e organizzato da
con la collaborazione di
logo_Comune-Sassari.gif
logo_Bepart.png
con il contributo di
logo_unione Europea.png
logo_repubblica Italiana.png
logo_RAS19.png
logo_Por.png
logo_Parco Geominerario.png
logo_MIBAC.gif
logo_anno-europeo2018.gif
logo_culturability19.png
logo_Unipolis19.png
logo_FondazioneSardegna.png